Intervista a Colin Alexander Reed, 1ˆparte.

Lo so che Mr. Parky prima o poi mi creerà qualche problema. Intanto mi ha insegnato a vedere le cose in un altro modo e fatto incontrare persone splendide, con un atteggiamento rispetto alla vita e agli altri che voglio imparare.

Tra questi Colin Alexander Reed, conosciuto grazie ai social network, che ho incontrato in varie occasioni nei mesi scorsi e con il quale in futuro – come dice lui – faremo grandi cose.

Alex è l’ideatore, Direttore e Presidente dell’European Parkinson Therapy Centre di Boario Terme, in Val Camonica in provincia di Brescia. Un luogo dove i malati di Parkinson hanno accesso a un protocollo di assistenza unico e innovativo, al quale è permesso e consigliato partecipare con un famigliare.

I pazienti arrivano in Valcamonica da ogni parte del mondo per passare una settimana intensa di terapie e attività formative, studiate per migliorare la loro conoscenza della malattia , e non ripartono senza aver lasciato, con un sorriso nuovo sulle labbra, la loro testimonianza in una bacheca che campeggia nella familiare reception.

In questa prima a parte Alex risponderà a 3 domande:                                                                                                       

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.